Mauro Stornelli

Sotto la guida di Giusto Cappone, si è diplomato in violino nel 1998 come privatista  al Conservatorio di Musica “A. Casella L’Aquila”.
Già dal 1992 è stato vincitore di Concorso per la partecipazione al Seminario di Musica Barocca di Viterbo e per la relativa esibizione presso il Teatro Unione di Viterbo.
Dall’anno successivo è stato membro stabile dell’orchestra da Camera della Scuola Musicale di Viterbo partecipando ai Festival e agli altri vari concerti da essa svolti.
Cinque anni dopo, è diventato membro stabile dell’Orchestra XXl secolo di Viterbo con la quale ha partecipato ad alcuni quartetti e quintetti, anche come primo Violino; con questo ensamble d’archi ha aderito ai Festival dei Quartieri dell’Arte di Viterbo e di Marzabotto a Bologna ed ha eseguito numerosi concerti Nazionali.
Nel 1999 ha svolto il corso di perfezionamento organizzato da Spazio Musica sotto la guida di Sergio Magli e Bruno Rigacci eseguendo poi, tra i primi violini, le seguenti Opere svoltesi nel Teatro d’Opera Mancinelli di Orvieto: Mese Mariano di Giordano; ll Signor Bruschino di Rossini; e Ia Bohème di Puccini
L’anno successivo ha prestato servizio di leva presso il Quartier Generale Comando 1° Regione Aerea Milano, ottenendo la Specializzazione di governo Musicante (1° Trombone a Coulisse della fanfara); durante il servizio ha eseguito come violinista, accompagnato da pianisti anch’essi di leva, alcuni concerti
organizzati dall’Aeronautica militare
È in possesso dell’attestato di partecipazione “4° corso di formazione professionale per orchestra da camera” rilasciato della Scuola Musicale Comunale di
Viterbo (1994) e della Masterclass tenuta da Alessandro Cappone, organizzata dall’Accademia Musicale Clivis a Roma (2012)
Dallo stesso anno è membro stabile del “Duo Goldberg” (Violino e Chitarra) con un repertorio che spazia dalla musica barocca alla musica romantica specializzandosi in Tanghi e Milonghe Argentine.

I commenti sono chiusi.