Cristiano Bellavia

Ha intrapreso lo studio del violoncello all’età di 6 anni con il M° Daniela Bellavia.
Fin dall’anno successivo ha cominciato a frequentare corsi di musica d’insieme e violoncello con l’associazione culturale “Anima Mundi” e Campus estivi orchestrali con l’associazione culturale “Il palcoscenico” presso Orte (VT). In seguito è entrato a far parte dell’orchestra “Xilon” di Roma con la quale ha effettuato numerosi concerti nella capitale e nella regione anche in eventi ufficiali e svariati festival. È entrato all’età di 12 anni alla scuola musicale comunale di Viterbo sotto la guida della stessa Insegnante.
Attraverso la suddetta scuola, ha potuto effettuare gli esami complementari e di compimento da privatista presso l’Istituto Briccialdi di Terni ed il Conservatorio de L’Aquila. Ha potuto completare gli ultimi esami complementari in convenzione sempre con il Conservatorio de L’Aquila. Ha partecipato a diversi concorsi musicali tra cui il “Francesco Andreotti” di Capranica nel quale si è aggiudicato 2 Primi premi di categoria.
Nel 2012, dopo essersi diplomato al Liceo Classico “M. Buratti” di Viterbo, si è iscritto al Triennio di Laurea di I Livello in violoncello presso il conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia dove nel 2016 si è laureato sotto la guida del M° Nadia Rossetti e del M° Francesco Pepicelli con cui aveva già studiato precedentemente. Nel settembre 2015 si è invece iscritto al Biennio di laurea di II livello in Violoncello e discipline musicali nella stessa sede.
Si è infine laureato in Violoncello e discipline musicali di II livello nell’anno accademico 2017/2018 con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore.
Ha frequentato Master Classes con i Docenti M° Francesco Pepicelli, M° Umberto Clerici, M° Gianluca Giganti, M°Francesco Dillon, M° Giuseppe Barutti nonché diversi seminari e corsi di musica antica e da camera con il “Duo Pepicelli”, i Maestri Stefano Barneschi , Costantino Mastroprimiano ,Maria Rosaria Agresti, Marco Testori, Claudio Veneri, Christa Butzberger, il trio “Ars et labor” ecc;
ha collaborato nelle Master di altrettanti solisti e cameristi di fama internazionale di musica classica e antica come violoncellista, continuista e camerista quali i master tenuti da Nicola Bulfone e Manuel Granatiero.
Per tre anni primo violoncello dell’Orchestra del Conservatorio di Perugia, da tre anni primo violoncello dell’orchestra dell’A.Gi.Mus di Perugia, ha fatto parte di altrettante numerose orchestre giovanili e di professionisti sia come primo violoncello che come violoncello di fila. Tra queste si ricordano “I solisti di Perugia” (all’oggi “Orchestra da camera di Perugia”), “The Green Orchestra”, “Orchestra Xilon”, “Tuscia Opera Festival”, ”Orchestra giovanile Massimo Freccia”, “Filarmonica di Civitavecchia”, “Orchestra internazionale di Roma”, ”Celestia Chamber Orchestra”, “Orchestra Accademia Perusina” , ”Orchestra della basilica di Assisi” diretta da Padre Giuseppe Magrino; da anni collabora col Festival di Musica da camera e col “Bach Festival” di Perugia e di recente ad Umbria Jazz con i progetti del M°M.Raja in collaborazione con studenti ed ex studenti del conservatorio; con il prestigioso “Festival dei due Mondi” di Spoleto nel quale si è esibito con diverse formazioni dal 2013 fino all’anno 2018 ed altri ancora.
Come violoncello solista con “l’Orchestra da Camera del Conservatorio di Perugia”, con L’Orchestra giovanile “Tree of life” di R. Cacciapaglia, “L’Orchestra della Scuola Musicale Comunale di Viterbo”; impegnato anche nella manifestazione “La Notte del violoncello” per tre anni di seguito, come solista o come membro di ensemble
Ha suonato sotto la guida di direttori come i Maestri F. Leonetti, N. Piovani, P. Caraba, C. Palleschi, P. Matteucci, S. Vignati, F. Bastianini, M. Raja, P. Scarponi, L. Panico, C. Paradiso, A. Pantaneschi, L. Ciuffa, M. Bacci, F. Berellini, M.Marini, F.Ciofini, G.Magrino ecc.; con solisti di fama internazionale come G. Giganti, U. Clerici, R. Cacciapaglia, F. Mezzena, L. Ranieri, N. Bulfone, S. Simonelli, G. Bisceglia, P. Franceschini, P. Scarponi, A. Cicillini, N. Salsa, F. Siciliano , F.Dillon e G. Barutti ecc.
Il 12 Maggio 2018 ha suonato come primo violoncello nell’Orchestra della basilica di Assisi in presenza della Cancelliera tedesca A. Merkel in diretta su diverse televisioni nazionali ed estere.
Nel marzo del 2018 ha fondato insieme ad altri musicisti l’Orchestra “Suonosfera” con cui ha intrapreso un ulteriore percorso concertistico come Spalla e Solista sotto la guida di esperti Direttori, docenti e compositori come C.Pedini, P.Franceschini, P.Caraba.
E’ attivo come camerista oltre che solista, con numerose formazioni: tra queste “Ensemble della Rosa”, “Ensemble Quintessenza”, “Etrurian Ensemble”, “TrioSfera”, ”Lo specchio di Orfeo”, “Ensemble Floriano Canal” e collaborato con formazioni da camera come “Umbriaensemble”.
Dal 2013 insegna Violoncello alla scuola musicale comunale “Piccola Opera” di Vitorchiano, dal 2015 presso la scuola musicale “Sound garden” di Tarquinia, dal 2017 presso la scuola musicale “La banda degli unisoni” e la scuola musicale “La Maggiore” di Perugia. Dal 2018 insegna presso la Scuola “Faremusica” di Bastia Umbra (PG) convenzionata con il conservatorio di musica di Perugia “F. Morlacchi” e presso la scuola di musica del Complesso Bandistico “O. Pistella” di Vetralla (VT).
Nell’Anno scolastico 2017/2018 ha occupato il ruolo di docente supplente di potenziamento di violoncello presso l’Istituto Comprensivo “A.Molinaro” di Montefiascone alla Scuola Secondaria ad Indirizzo Musicale.
Nel 2019 ha insegnato violoncello presso la scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo di Grotte di Castro/Bolsena (VT) e all’Istituto Comprensivo “A. Molinaro” di Montefiascone (VT) come supplente.

I commenti sono chiusi.